Privacy

Questo sito fa uso dei cookies utilizzati dalla piattaforme blogger per garantire una migliore esperienza di fruizione dei contenuti e per raccogliere statistiche anonime sugli accessi e sulla visualizzazioni di pagina. Visitandolo ne accettiutilizzo secondo quanto previsto dalle norme specifiche di Google Inc. relative alla propria politica sulla privacy.

giovedì 10 luglio 2014

Lupus in fabula

La superficie piatta del deserto era animata da guizzanti bagliori, che sfilavano all’orizzonte, oltre il profilo tozzo delle dune. In testa al gruppo due mecca avanzavano veloci, calpestando la sabbia e ruotando il torso corazzato con scatti repentini: un modo di muoversi che li faceva assomigliare a giganteschi polli da cortile. All’improvviso uno dei  Mammolo deviò verso destra, abbandonando la rotta parallela a quella del compagno, e puntò con decisione in avanti, brandendo le canne rotanti della torretta centrale. Per qualche istante rimase fermo, come fiutando l'aria, poi il cannoncino entrò in azione, vomitando un flusso accelerato di metallo pesante fuso.
L'aria, investita dal torrente di fuoco, iniziò a tremolare: fiotti di scintille incandescenti rimbalzavano contro una superficie compatta e fino a quel momento invisibile. In pochi secondi, un ammasso cilindrico di lamiere contorte e semifuse uscì dall'occultamento elettromagnetico e crollò in una pozza di sabbia liquefatta. Le sottili strutture meccaniche che lo avevano sostenuto continuarono ad agitarsi a lungo, sempre più annerite e contorte, fondendosi in fretta. Prima che il vincitore dello scontro si fosse allontanato del tutto, camminando all'indietro e sorvegliando il nemico che aveva distrutto, sulla sabbia vetrificata restava soltanto una grumo fumante di metallo.
–  Come l'hai individuato? – gli domandò il compagno, non appena l’altro fu tornato al suo fianco per riprendere il pattugliamento.
–  C'era un picco di 3 sigma sullo spettro dei 200 GHz –  fece una pausa, regolando gli strumenti sulla scansione a lungo raggio. –  In pratica l'ho visto per caso.