Privacy

Questo sito fa uso dei cookies utilizzati dalla piattaforme blogger per garantire una migliore esperienza di fruizione dei contenuti e per raccogliere statistiche anonime sugli accessi e sulla visualizzazioni di pagina. Visitandolo ne accettiutilizzo secondo quanto previsto dalle norme specifiche di Google Inc. relative alla propria politica sulla privacy.

venerdì 29 agosto 2014

Non farlo!

- Non farlo, Erond. È pericoloso!
Le parole della ragazza si persero nel frastuono della cascata. I getti paralleli le ondeggiavano davanti, gettandosi nel baratro sottostante: due immense colonne d’acqua che congiungevano il cielo e la terra. Alemor sentiva la veste fradicia che le si appiccicava al corpo, mettendo in evidenza le sue forme piene in un modo che, in un'altra circostanza, avrebbe trovato sconveniente. Ma in quel momento le importava soltanto impedire a suo fratello di compiere un’immensa sciocchezza, che li avrebbe condannati tutti.
- Le leggende sono soltanto fesserie! – ripeté, gridando per farsi udire dal giovane. – Non c’è nulla, dall’altra parte del mondo!